AGCI Alto Adige Südtirol
FACEBOOK    YOUTUBE
 
Per accedere all' area riservata è neccessario essere iscritti ed aver effettuato il login.
Se non sei ancora iscritto, registrati qui...


 
CERTIQUALITY

Servizi tecnici per l'edilizia

Vuoi costruire una casa in cooperativa?

A.G.C.I. Alto Adige Südtirol, in qualità di associazione di rappresentanza, tutela, assistenza e di vigilanza del movimento cooperativo, per dare una risposta al problema della casa, ha sviluppato al suo interno una nuova area per l'erogazione di "SERVIZI TECNICI PER L'EDILIZIA".

E' nostra ferma intenzione operare nell'ambito della promozione, dello sviluppo e soprattutto della crescita del nostro movimento, attraverso la formazione cooperativa e il potenziamento delle conoscenze necessarie per creare nuova imprenditorialità cooperativa e garantire una corretta gestione aziendale e lo sviluppo dell'attività cooperativistica.

Visto l'annoso problema del caro casa, della scarsità di aree edificabili, nonché della stagnazione del settore economico dell'edilizia, AGCI ritiene che sia necessario differenziare l'offerta per il soddisfacimento del fabbisogno, promuovendo ancor più soluzioni che vadano incontro alle nuove esigenze del ceto medio, del mondo Universitario e della cittadinanza immigrata, sempre in forte crescita.

Con tali fini AGCI ha proposto soluzioni concrete che tengano conto della disponibilità finanziaria reale attuale dei cittadini, del timore degli stessi e degli Istituti bancari di mancata restituzione dei mutui, nonché dell'esigenza, almeno prospettica, della Provincia di contenere i costi.

In questo ambito, i servizi forniti da A.G.C.I. Alto Adige Südtirol sono i seguenti:

Sportello "Obiettivo Casa "
• Servizi per l'edilizia
• Consulenza CasaClima

Lo scopo di costituire una cooperativa edilizia di abitazione è quello di costruire ad un prezzo inferiore rispetto a quello di mercato immobiliare privato, attraverso una gestione diretta del programma edilizio. Il tratto denominatore è costituito dall'interesse del socio ad ottenere, in proprietà o in affitto alloggi realizzati o acquistati dalla cooperativa stessa.

SPORTELLO OBIETTIVO CASA

Obiettivo Casa è uno sportello cofinanziato dal dipartimento dal Dipartimento all'Edilizia abitativa - Ripartizione 25 della Provincia Autonoma di Bolzano, dedicato al cittadino.

Il servizio è attivo presso i locali di A.G.C.I. Alto Adige Südtirol in via Siemens, 23 al VI piano e gli orari di apertura al pubblico sono:

dal lunedì al venerdì
dalle ore 08.30 alle ore 12.30

il martedì e il giovedì
dalle ore 14.30 alle ore 16.30

Attraverso il servizio dello sportello al cittadino, analizziamo le singole esigenze e aspettative, mediante la somministrazione di un questionario mirato, nonché analizziamo i requisiti per accedere all'edilizia abitativa agevolata (analisi delle dichiarazioni degli ultimi due anni, con apposito gestionale SW).

Inoltre forniamo informazioni in merito alle aree d'interesse e simuliamo il costo dell'alloggio nonché i finanziamenti necessari, le agevolazioni provinciali previste e informazioni sugli alloggi per il "ceto medio", così come sancito dalle disposizioni in tema di edilizia abitativa agevolata, per la provincia di Bolzano.

SERVIZI PER L'EDILIZIA

Attraverso questo importante servizio, vogliamo garantire un'assistenza tecnico-economica ai soci, progettando e costruendo alloggi di qualità secondo gli standard del risparmio energetico CasaClima. Pertanto viene fornita:

- Assistenza societaria

A partire dalla costituzione della cooperativa fino alla sua chiusura al socio viene fornita la necessaria assistenza necessaria alla realizzazione degli alloggi.

Per tutti gli aspetti legati alla società cooperativa nonché al rapporto tra la stessa ed i singoli soci, anche attraverso l'eventuale stipula di convenzioni tra cooperative assegnatarie di aree nella stessa zona d'espansione ed anche attraverso la partecipazione alle assemblea e C.d.A.

- Assistenza finanziaria

Verifica del fabbisogno finanziario del singolo socio e predisposizione della domanda di mutuo provinciale agevolato o contributo a fondo perduto, nonché predisposizione di tutta la documentazione tecnico-amministrativa necessaria, con gli istituti di credito.

Inoltre vengono predisposti gli scadenziari di pagamento, attraverso stati avanzamento lavori e versamenti dei soci, nonché il disbrigo delle pratiche di assegnazione degli alloggi e di pertinenza in proprietà:

- Predisposizione della domanda di mutuo provinciale agevolato o di contributo a fondo perduto, con tutta la documentazione tecnico-amministrativa necessaria;
- Redazione scadenziario pagamenti provvisorio;
- Suddivisione importi fatture da pagare;
- Redazione tabella pagamenti e versamenti soci;
- Elaborazione finale costi e conguagli con millesimi finali;
- Elaborazione costo valore alloggi;
- Predisposizione ultimo stato d'avanzamento lavori alla Provincia di Bolzano;
- Atto di assegnazione alloggio e pertinenze in proprietà;
- Istituiamo eventuali pratiche relative a domande di prefinanziamento e mutui con istituti di credito e con le compagnie di assicurazione.

- Assistenza tecnica ai soci

Dopo che il Comune ha pre-assegnato l'area alla cooperativa al socio viene fornita la necessaria assistenza alla realizzazione degli alloggi:

- Scelte professionisti cui assegnare gli incarichi connessi alla realizzazione dell'iniziativa;
- Quantificazione costo alloggi e relativa ripartizione;
- Produrre la documentazione necessaria per il rilascio delle licenze;
- Consegna al socio elaborati grafici e prenotazione alloggio;
- Definizione del capitolato di fornitura;
- Definizione del computo metrico;
- Scelta imprese da invitare alla gara d'appalto;
- Valutazione prime offerte inoltrate dalle imprese (confronto parametrico);
- Valutazione seconde e/o terze offerte e aggiudicazione dei lavori;
- Gestione dei rapporti con soci, progettisti, impresa, direzione lavori;
- Monitorare gli avanzamenti (SAL) dell'iniziativa e liquidare alle maestranze coinvolte i relativi compensi;
- Gestioni varianti soci (definire in maniera chiara le personalizzazioni degli alloggi richieste ed il relativo costo);
- Consegna chiavi alloggio ai soci destinatari;
- Assistenza e coordinamento delle attività necessarie al fine dell'ottenimento dei collaudi finali e rilascio della licenza d'uso.

CONSULENZA CASA CLIMA

Verifichiamo gli standard qualitativi del vostro edificio - unità abitativa, elaboriamo risanamenti a misura del committente, nonchè istruiamo le pratiche al fine dell'ottenimento delle agevolazioni fiscali - detrazioni del 55%.

La P.A. di Bolzano, anticipando quella che sarebbe poi diventata la normativa nazionale, ha introdotto, da qualche anno, la certificazione energetica degli edifici, secondo Casa Clima.

CasaClima è sinonimo di costruzioni edili energeticamente efficienti ed ambienti di vita vivibili. La classificazione di un edificio, non dipende dal tipo di costruzione, ma dalla sua classe energetica. Il fabbisogno energetico dell'edificio viene stabilito con l'ausilio di un programma di calcolo specializzato.

Vi sono tre categorie possibili di CasaClima:

- CasaClima Oro
- CasaClima A
- CasaClima B

- Riqualificazione energetica

- Risparmiare sulla bolletta energetica;
- Aumentare il benessere abitativo;
- Contribuire attivamente alla tutela del clima.

- Agevolazioni fiscali

Si tratta di riduzioni dall'IRPEF e dall'IRES concesse per interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e che riguardano in particolare le spese sostenute per:

- La riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento;
- Il miglioramento termico dell'edificio (finestre, comprensive di infissi, coibentazioni, pavimenti);
- L'installazione di pannelli solari;
- La sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

 


LE COOPERATIVE EDILIZIE DI ABITAZIONE

E' ormai un dato di fatto che il mondo moderno non è in grado di risolvere le su contraddizioni. In una società che vede il prepotente affermarsi della cosiddetta economia civile, e che intravede la necessità di nuove forme organizzative per risolvere almeno una parte dei propri problemi economici (disinteresse del mercato nei confronti delle attività non redditizie da un lato, impossibilità di assoluto controllo di tutte le attività da parte del Welfare State dall'altro), giocano un ruolo da protagoniste le cooperative.

Il movimento cooperativo contribuisce in modo significativo ad affrontare e dare una risposta di soluzione ai diversi problemi della nostra collettività, quali:

- lo sviluppo dell'occupazione;

- la riforma dello stato civile;

- il consolidamento del senso di cittadinanza e di collaborazione sinergica tra i diversi soggetti.

Spesso il fenomeno cooperativo viene distrattamente ed esclusivamente associato al volontariato, in realtà è un movimento potente capace di produrre ricchezza e lavoro. E' fondamentale poi considerare che in molti settori le cooperative offrono ai normali cittadini, la possibilità di partecipare attivamente alla vita economica, assumendo una veste imprenditoriale.

Un modello cooperativo, sviluppatosi in risposta alle esigenze di cui sopra è rappresentato dalle cooperative edilizie di abitazione.

Le cooperative edilizie di abitazione possono essere a:

- proprietà indivisa, se gli alloggi acquistato o realizzati (in genere mediante assegnazione di appalto a terzi costruttori) restano di proprietà della società e vengono ceduti ai soci solo in affitto;

- proprietà individuale o libera, se gli alloggi realizzati dalla società cooperativa sono destinati a passare in proprietà dei soci.

 


LO SCOPO

Lo scopo della cooperativa edilizia di abitazione è quello di costruire a un prezzo inferiore rispetto a quello del mercato immobiliare privato, attraverso una gestione diretta del programma edilizio.

Il tratto denominatore è costituito dall'interesse del socio ad ottenere, in proprietà o in affitto, alloggi realizzati o acquistati dalla cooperativa stessa.

 


Il FUNZIONAMENTO

Anche le cooperative edilizie di abitazione operano secondo il principio, comune a tutte le cooperative, "una testa, un voto" ed inoltre quello della "porta aperta", e di conseguenza attribuiscono ai soci il diritto di cogestione e corresponsabilità. Una cooperativa edilizia pianifica, organizza ed esegue i lavori di costruzione su incarico dei suoi soci e, al termine dei lavori, consegna gli alloggi di proprietà.

Tutti i membri di una cooperativa edilizia partecipano direttamente ai costi per la realizzazione degli alloggi. Tra questi rientrano le spese per la progettazione, la costruzione, le infrastrutture, l'assicurazione, l'amministrazione e i costi generali.

 


LE AGEVOLAZIONI

Ciascun socio della cooperativa può far ricorso alle agevolazioni edilizie previste dalla Provincia Autonoma di Bolzano - Rip. 25 Edilizia Abitativa (ad es. mutuo a tasso zero o contributo interessi). La Provincia Autonoma di Bolzano offre numerose forme d'agevolazione edilizia (Legge Provinciale 17 dicembre 1998, n. 13).

A livello provinciale è la Legge Provinciale del 17 dicembre 1998, n. 13 che disciplina l'edilizia agevolata (contributo sul costo del terreno, degli oneri di urbanizzazione e ai finanziamenti individuali per l'acquisto, costruzione o recupero di alloggi).

Le maggiori agevolazioni previste per i singoli soci delle cooperative edilizie di abitazione sono:

- il mutuo agevolato;

- i contributi a fondo perduto.

 


I REQUISITI

Per ricevere un finanziamento per la costruzione ovvero l'acquisto di abitazioni destinate al fabbisogno abitativo primario, i richiedenti devono essere in possesso di vari requisiti. A solo scopo esemplificativo, evidenziamo che i requisiti richiesti riguardano:

- Età del richiedente;

- N. anni di residenza ovvero di attività lavorativa in Provincia di Bolzano;

- Proprietà, usufrutto, uso e abitazione, da parte del richiedente ovvero della propria famiglia, di un alloggio adeguato entro 40 km dal luogo di lavoro ovvero di residenza;

- Proprietà, usufrutto, uso e abitazione, da parte del richiedente ovvero della propria famiglia, di un alloggio adeguato oltre 40 km dal luogo di lavoro ovvero di residenza;

- Ottenimento, da parte del richiedente ovvero della propria famiglia, di precedente contributo provinciale per acquisto ovvero costruzione di abitazione;

- Rispetto e verifica delle fasce di reddito previste dalla normativa;

- Verifica della sussistenza, dopo l'acquisto ovvero la costruzione della abitazione, delle condizioni di reddito minimo vitale;

- Tipologia della abitazione da costruire ovvero acquistare che rispetti quanto previsto dalle abitazioni popolari.

Per la verifica dei requisiti si consiglia di fare riferimento al servizio della Provincia Autonoma di Bolzano - Rip. 25 Edilizia Abitativa (http://www.provincia.bz.it/edilizia-abitativa/agevolazioni/index_i.htm9) ovvero si consiglia di rivolgersi al nostro servizio di assistenza, servizi per l'edilizia.