AGCI Alto Adige Südtirol
FACEBOOK    YOUTUBE
 
Per accedere all' area riservata è neccessario essere iscritti ed aver effettuato il login.
Se non sei ancora iscritto, registrati qui...


 
CERTIQUALITY

NUOVA ORDINANZA KOMPATSCHER N. 26 - "FASE 2"

NUOVA ORDINANZA KOMPATSCHER N. 26 - "FASE 2"

19/05/2020 | COVID 19 - NUOVA ORDINANZA N. 26 - PRESIDENTE KOMPATSCHER E D.L. "RILANCIO"

 

"COVID 19 - FASE 2"

ORDINANZA N. 26 DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

&

D.L. "RILANCIO" DEL 19 MAGGIO 2020

Il presidente della Provincia Autonoma di Bolzano Arno Kompatscher ha firmato una nuova ordinanza, la numero 26.

L'ordinanza urgente Nr. 26 recepisce infatti il cosiddetto Decreto Legge "RILANCIO" del 19 maggio 2020, n. 34 recante Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 128 del 19.05.2020) attualemente in vigore su tutto il territorio nazionale: da subito i cittadini possono muoversi in tutta la regione senza autodichiarazione.

Come definito dall'Ordinanza provinciale di cui si allega una copia e come indicato dal Presidente Kompatscher, a prescindere da quanto stabilito a livello nazionale, sul territorio provinciale valgono le misure stabilite dalla legge provinciale 4/20 dell'8 maggio scorso, soprattutto per quanto riguarda le regole di prevenzione come quella di 1/10 (una persona ogni 10 mq negli ambienti) e quella della distanza di sicurezza di 2 metri quando ci si trova all'aperto. Secondo il presidente della Provincia Kompatscher ora è importante procedere con cautela.

L'ordinanza urgente Nr. 26 recepisce infatti il cosiddetto "Decreto 19 maggio" del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte in vigore su tutto il territorio nazionale ed in particolare:

- I cittadini possono muoversi in tutta la regione senza autodichiarazione;

- Vengono allentate le norme sulla quarantena per chi arriva in Italia;

- Sono state alleggerite le norme sul rispetto della quarantena per chi entra in Italia;

- Vengono definite regole precise per i lavoratori stagionali;

- Regole più stringenti sono previste per i lavoratori extra UE o di Paesi non inclusi in questo elenco;

- Dal 3 giugno libertà di movimento oltre la Regione;

- Autorizzate le attività sportive di gruppo all'aperto con istruttore, ma a distanza (vietati gli sport di squadra);

- Palestre e manifestazioni pubbliche, necessari ulteriori provvedimenti.

Per quanto concerne invece il D.L. "RILANCIO", quest'ultimo è composto di ben 266 articoli, che contiene tra l'altro "il bonus babysitter o per i centri estivi" fino a 1.200 Euro, ma anche un ventaglio di nuovi interventi per le imprese, come gli aiuti a fondo perduto che non si rivolgeranno solo ad autonomi e professionisti (fino a 1.000 Euro nella terza tranche) ma anche alle piccole imprese fino a 5 milioni di fatturato (da 6 a 10 anni x restituire il prestito). Sempre da una prima interpretazione, è stato colmato il "buco" normativo sullo stop ai licenziamenti e la cassa integrazione - CIG (9 settimane di Cig che ora saranno raddoppiate, ma con solo altre 5 settimane che si potranno chiedere fino a fine agosto, le altre 4 tra settembre e ottobre).

In ambito di risparmio energetico è previsto il "superbonus del 110%". Sul fronte fiscale, la cancellazione saldo dell'IRAP (ricavi compresi tra 0 e 250 milioni di € + obbligo x acconti dovuti periodo imposta 2019), la proroga dei pagamenti delle imposte (aprile - maggio - giugno 2020) al 16 settembre p.v. Inoltre, è previsto un credito d'imposta per affitti delle PMI e anche rispetto alla sanificazione, in entrambe i casi fino al 60%, nonchè un bonus bollette per le PMI (maggio - giugno - luglio = riduzione dell'aliquota fissa).

Per l'attuazione delle varie misure, sono attese circolari e modelli esplicativi da parte dell'Inps e dell'Agenzia delle Entrate (ci aspettiamo + di 90 decreti attuativi)!

Ulteriori approfondimenti seguiranno con circolari esplicative che verranno pubblicate all'interno dell'area riservata sul presente SITO.

 


 

ALLEGATI:

- D.L. 19 MAGGIO 2020 "RILANCIO"
- ORDINANZA 26 PGP A.A.S.
- Relazione illustrativa D.L. 19 maggio 2020